SPIEGAMI: COSA VUOI? UNA VITA DA PINTEREST, OPPURE NO

(Avvertenza: le righe che seguiranno sono i deliri di una mamma in una pessima giornata terminata con l’essere stata tamponata da uno che usava il cellulare. Nessun bambino o marito è stato maltrattato in questa giornata e tutti sono stati lavati e nutriti.)

Me lo sono chiesto stamattina quando ho realizzato che sto cedendo su più fronti. Più cerco di fare buoni propositi e programmi per adempiere ai buoni propositi più tutto va esattamente al contrario. Oggi è il giorno in cui mi sono detta che sono PAZZA ad aver desiderato un terzo mini tsunami. Oppure no. Oggi è il giorno in cui mi sono maledetta per essere rappresentante di classe e presidente del consiglio di istituto. Cretina io. Oppure no. Oggi è il giorno in cui la sinusite non mi da tregua, gli occhi mi escono dalle orbite , la testa avrei bisogno di staccarla LETTERALMENTE per qualche, tsunami 1 e 2 urlano, litigano, lasciano scarpe in ogni stanza (DI QUANTE PAIA DI SCARPE AVETE NECESSITA’ IN UN NORMALE GIOVEDI’ CHE NE HO TROVATE 5 PAIA DIVERSE IN 3 STANZE?!) #dolcemetà mi chiede, come da una settimana a questa parte, se è grave quel dolore o quella sensazione che avverte da un po’, la casa è un casino e non so da dove cominciare. Ho i postumi di settimane di stressante “lavoro-matto-e-disperatissimo-anche-se-sono-terribilmente-influenzata”, di una due giorni a Milano tra fiere e presentazioni facendo avanti e indietro entrambi i giorni. Oggi è il giorno in cui vorrei una vita da Pinterest, in cui torni a casa e puoi non dover pensare a fare bagni, profilassi antipidocchi (DI NUOVO) e preparare cene sane e nutrienti, una vita in cui torni a casa apri una bottiglia di vino e ti butti a pesce su un divano così:

n-CASA-large570

– Scusa ma cos’è che vuoi?

– Chi io? Allora non sono solita fare la vittima, lagnarmi e lamentarmi di quanto sono sfortunata ma di come sono figa nella mia sfortuna. Uno perché non sono figa. Due perché non sono sfortunata. Ma stanca si porco cazzo. (Ho detto cazzo? Mah si tanto dormono! Ah no? Guardano TOY STORY 2 alle 22,30? Cazzo! Bimbi a letto la mamma ha perso la cognizione del tempo!). I compiti in questa casa non sono equamente distribuiti #sapevatelo, nemmeno le lamentele d’altronde e non sono io quella che si lamenta di più, quindi indovinate…

Oggi è il giorno in cui mia suocera compie gli anni e cred… OMMMMIODDIO! Oggi è il nostro anniversario. 9 anni. Da quel primo 25 febbraio sono passati 9 anni, 8 di convivenza, 2 figli, 1 perso, una crisi di quelle che nella maggior parte dei casi non si superano e ci si lascia. 9 anni in cui sei rimasto con me e io con te, 9 anni in cui viviamo la vita così

mani_120368

Sempre e comunque.

E’ anche il giorno in cui più che mai la mia valigia di sogni trabocca e rischia di esplodere e io vorrei solo riuscire a realizzarne qualcuno, anche piccolo. Sono mamma, perdutamente e disperatamente mamma, ardentemente desiderata mamma ma oggi quella valigia di sogni mi pesa pesa sul cuore come un macigno.

– Sai che facciamo domani sera mia madre ci tiene tsunami 1 e 2 e io te ci riappropriamo di un po’ di sana egostica intimità. D’altronde è il nostro anniversario.

– Quindi alla fine cos’è che vuoi?

– Oggi? Una vita da pinterest. Oppure no. Alla fine voglio te, sempre come quel primo 25 febbraio e voglio noi a volte scalcinati e disastrati ma sempre meravigliosamente noi!

Elisa #libellulaconcolpodifrustaesinusite #sullorlodiunacrisidiidentità  oppure no 😉

Immagini tratte dal web

Annunci

2 risposte a "SPIEGAMI: COSA VUOI? UNA VITA DA PINTEREST, OPPURE NO"

    1. Si è proprio così! Per terminare la serie delle cose che non vanno come dovrebbero…figlia numero 1 con virus e vomito ininterrotto da ieri notte. Cena di anniversario ciao ciao. Credo che la probabilità con cui i nostri figli si ammalino sia direttamente proporzionale all’importanza di un avvenimento per noi. Appuntamento di lavoro importante 38,5. Partenza imminente per la vacanze 39. Cena di anniversario vomito come se non ci fosse un domani. Pranzo dai suoceri 36,5. XD

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...