Attività “salvamamma” che rendono felici i piccoli #1

Eccomi ad inaugurare con questo articolo la mia prima rubrica per condividere con voi mamme qualche piccolo trucchetto “salvavita” in quei momenti in cui con una mano state sistemando la spesa, l’altra iniziate a preparare la cena, date il succo o lo yogurt da bere a #figliagrandechenonsicapisceperchènonsiaautonoma e cercate di impedire a #vichingopiccoloaggrappatoaipantaloni di lasciarvi in mutande mentre ricevete anche un telefonata da quel fornitore che giusto 5 ore prima vi aveva detto “scusa sai ti richiamo tra 5 minuti”… beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeep. In uno scenario di questo tipo la settimana scorsa mi è venuto in mente un vecchio post di Momokoplus e ho improvvisato questa attività per arrivare all’ora di cena indenni.

In pratica ho messo in un ciotala una manciata di riso crudo e una di ceci secchi dicendogli che avevamo un nuovissimo super gioco da fare: dividere i ceci dal riso mettendoli in un secondo contenitore cosicchè quando tutti i ceci fossero stati spostati avrebbe avuto tutto il riso con cui giocare. Premesso che il mio piccolo “vichingo” adora giocare con riso pasta cruda e simili fingendo di cucinare per tutti, ho letteralmente visto che si illuminava. Sembra un’attività semplice ma in realtà richiede davvero una buona dose di pazienza e costanza che in un bambino di 3 anni, si sa, di norma scarseggiano.

Devo dire che sono rimasta incredula nel vedere quanto impegno e dedizione ci abbia messo nel separare “tutti i semini”, è stato impegnato un’ora abbondante e al termine mi ha guardato con un misto di soddisfazione e stupore e mi ha detto “Mamma mia sono stanchissimo”. Ovviamente tutta la sera abbiamo dovuto fingere di mangiare riso preparato in modi nuovi e fantasiosi ma vi assicuro che nel tempo in cui lui si è dedicato a questa attività, non solo sono riuscita a preparare la cena in clima del tutto nuovo ma ho perfino potuto dedicare un po’di tempo alla Princi cucinando assieme.

Infine ulteriore soddisfazione è arrivata anche nei giorni successivi perchè Dani mi ha chiesto più volte di poter fare il gioco dei ceci “TI PEEEGO MAMMA!”, a volte sollecitato da Sofia che così riusciva ad avere qualche attimo di pace solo per noi.

Spero che questa attività improvvisata vi sia piaciuta e vi possa essere utile. Fatemi sapere cosa ne pensate mi farebbe davvero piacere.

Elisa

Annunci

Una risposta a "Attività “salvamamma” che rendono felici i piccoli #1"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...